Il paese della sera è nato tre anni fa come una rivista in “viaggio” lungo lo stivale a bordo dei treni Italo e nelle piazze grazie al lavoro quotidiano di 20 giovani italiani e migranti in condizioni di disagio...